Avere un sito web

Come registrare un dominio?

Come registrare un dominio?

Sei pronto a muovere i tuoi primi passi sul web e per farlo hai bisogno innanzitutto di un tuo dominio, ovvero del nome con cui le persone potranno trovare il tuo sito.

Ma come si registra in pratica un dominio? E chi può farlo?

Cosa significa registrare un dominio?

Registrare un dominio vuol dire acquistare un determinato nome (es: fedrodigital.com) al quale potrai collegare principalmente il tuo sito web e le tue email. Puoi registrare un dominio anche prima di avere effettivamente intenzione di creare un sito, in questo modo ti assicuri che, quando sarai pronto a partire sul serio, nessuno avrà già acquistato quel nome. Nel caso in cui lo avessi già perso, non c’è per forza da disperare, in questo articolo ti daremo qualche utilissimo consiglio.

Chi può registrare un dominio? E si può registrare dominio senza p. iva?

Queste sono due delle domande più frequenti che ci vengono poste, una preoccupazione che vogliamo eliminare una volta per tutte. Non esiste, infatti, alcuna limitazione in tal senso. Chiunque può registrare un dominio, sia intestato alla propria società che alla propria persona. Di conseguenza, non è necessario essere in possesso di partita iva, basteranno i propri dati personali e il gioco è fatto!

Verifica disponibilità dominio desiderato

Per poter acquistare un dominio, naturalmente deve essere libero.

Questa è un’informazione che ti da qualsiasi provider prima di procedere con l’acquisto. Serverplan, ad esempio, mette a disposizione questo tool online gratuito che ti permetterà di fare un controllo rapido durante la fase di brainstorming.

E se ti accorgi che il nome prescelto è già in uso?

A questo punto puoi provare ad aggiungere delle parole legate alla tua professione, magari delle keywords che possano essere di aiuto anche per la seo.

Se, però, non riesci a trovare nulla che ti convince puoi fare ancora un ultimo tentativo: controllare se il dominio è effettivamente in uso.

Sì, perché a volte un dominio può essere stato acquistato ma, poi, per vicissitudini varie il relativo sito viene chiuso ma tornerà disponibile solo alla scadenza del suo periodo di acquisto.

Quello che puoi fare, quindi, è provare a visitare il sito collegato al dominio che desideri. Il sito è ancora attivo? Se sì, beh allora non c’è nulla da fare ma se il sito non esiste più puoi provare a vedere se è prossimo alla scadenza. Molto probabilmente non verrà più rinnovato e tu potrai acquistarlo.

Verifica intestatario dominio e data di scadenza di un dominio

Semplicissimo con questo tool online gratuito.

https://whois.domaintools.com

E, con un po’ di fortuna, potresti trovare addirittura la mail del proprietario e contattarlo per chiedergli se ha intenzione di cedere il dominio a breve.

Dove registrare un dominio internet

Per registrare un dominio non devi fare altro che affidarti ad un provider, ovvero un’azienda specializzata nella fornitura di domini, email e hosting.

Molto probabilmente, infatti, oltre ad un dominio, avrai bisogno anche di un hosting per il tuo sito (dipende dal CMS scelto, te ne parliamo qui), quindi la soluzione migliore è acquistarli entrambi nello stesso momento.

Vediamo insieme

Come registrare un dominio su Serverplan.

Vai sul sito Serverplan e, dal menù, raggiungi la sezione Domini – Registrazione domini.

Inserisci il dominio che vorresti acquistare in questo formato www.nomedominio.it e clicca sulla lente di ingrandimento.

A questo punto puoi decidere di acquistare anche ulteriori estensioni, tipo .com o .net. In questo modo difenderai maggiormente il tuo dominio, un’opzione utile soprattutto se il tuo name brand è un nome di fantasia e non il tuo nome e cognome.

Registrare dominio senza hosting o con hosting

Ora non ti resta che procedere con l’acquisto, cliccando su continua. Nello step successivo ti verrà proposto di associare al tuo dominio anche uno spazio hosting dove installare il tuo sito. Se hai intenzione di creare un sito in WordPress (o altro CMS che richiede un hosting), in effetti è conveniente acquistarlo ora, così verrà collegato automaticamente al tuo dominio.

Se, invece, vuoi acquistare solo il dominio senza hosting, ti basterà proseguire nella procedura senza selezionare l’opzione hosting.

L’ultimo passaggio consiste nel registrarti, ovvero nella creazione di un nuovo account. Dopo aver inserito tutti i dati potrai procedere con l’acquisto e attendere l’arrivo della mail contenente tutti i dati di attivazione. Queste sono informazioni importantissime, quindi ti consigliamo di conservare con cura la mail e il pdf ricevuto in allegato.

Ora non ti resta che passare all’azione! 😉

Al prossimo articolo!

Autore

  • Aiuto piccoli brand ambiziosi a costruire e gestire uno studio digitale in cui far crescere il proprio business e accogliere con soddisfazione nuovi clienti. In pratica, mi prendo cura dei siti web in ogni aspetto, dalla costruzione al posizionamento su Google, dalla revisione dei contenuti all’integrazione dei migliori tools per realizzare le proprie strategie di marketing. A guidarmi nel mio lavoro tanta determinazione, il desiderio di imparare ogni giorno qualcosa di nuovo e una buona dose di multipotenzialità che mi fa passare con disinvoltura dal codice per il webdesign alle parole per lo storytelling. Quando spengo il mio ultrabook, amo fare decluttering, leggere, sorseggiare tisane calde in giardino e viaggiare in compagnia della mia inseparabile Nikon.

Sei pronto a muovere i tuoi primi passi sul web e per farlo hai bisogno innanzitutto di un tuo dominio, ovvero del nome con cui le persone potranno trovare il tuo sito.

Ma come si registra in pratica un dominio? E chi può farlo?

Cosa significa registrare un dominio?

Registrare un dominio vuol dire acquistare un determinato nome (es: fedrodigital.com) al quale potrai collegare principalmente il tuo sito web e le tue email. Puoi registrare un dominio anche prima di avere effettivamente intenzione di creare un sito, in questo modo ti assicuri che, quando sarai pronto a partire sul serio, nessuno avrà già acquistato quel nome. Nel caso in cui lo avessi già perso, non c’è per forza da disperare, in questo articolo ti daremo qualche utilissimo consiglio.

Chi può registrare un dominio? E si può registrare dominio senza p. iva?

Queste sono due delle domande più frequenti che ci vengono poste, una preoccupazione che vogliamo eliminare una volta per tutte. Non esiste, infatti, alcuna limitazione in tal senso. Chiunque può registrare un dominio, sia intestato alla propria società che alla propria persona. Di conseguenza, non è necessario essere in possesso di partita iva, basteranno i propri dati personali e il gioco è fatto!

Verifica disponibilità dominio desiderato

Per poter acquistare un dominio, naturalmente deve essere libero.

Questa è un’informazione che ti da qualsiasi provider prima di procedere con l’acquisto. Serverplan, ad esempio, mette a disposizione questo tool online gratuito che ti permetterà di fare un controllo rapido durante la fase di brainstorming.

E se ti accorgi che il nome prescelto è già in uso?

A questo punto puoi provare ad aggiungere delle parole legate alla tua professione, magari delle keywords che possano essere di aiuto anche per la seo.

Se, però, non riesci a trovare nulla che ti convince puoi fare ancora un ultimo tentativo: controllare se il dominio è effettivamente in uso.

Sì, perché a volte un dominio può essere stato acquistato ma, poi, per vicissitudini varie il relativo sito viene chiuso ma tornerà disponibile solo alla scadenza del suo periodo di acquisto.

Quello che puoi fare, quindi, è provare a visitare il sito collegato al dominio che desideri. Il sito è ancora attivo? Se sì, beh allora non c’è nulla da fare ma se il sito non esiste più puoi provare a vedere se è prossimo alla scadenza. Molto probabilmente non verrà più rinnovato e tu potrai acquistarlo.

Verifica intestatario dominio e data di scadenza di un dominio

Semplicissimo con questo tool online gratuito.

https://whois.domaintools.com

E, con un po’ di fortuna, potresti trovare addirittura la mail del proprietario e contattarlo per chiedergli se ha intenzione di cedere il dominio a breve.

Dove registrare un dominio internet

Per registrare un dominio non devi fare altro che affidarti ad un provider, ovvero un’azienda specializzata nella fornitura di domini, email e hosting.

Molto probabilmente, infatti, oltre ad un dominio, avrai bisogno anche di un hosting per il tuo sito (dipende dal CMS scelto, te ne parliamo qui), quindi la soluzione migliore è acquistarli entrambi nello stesso momento.

Vediamo insieme

Come registrare un dominio su Serverplan.

Vai sul sito Serverplan e, dal menù, raggiungi la sezione Domini – Registrazione domini.

Inserisci il dominio che vorresti acquistare in questo formato www.nomedominio.it e clicca sulla lente di ingrandimento.

A questo punto puoi decidere di acquistare anche ulteriori estensioni, tipo .com o .net. In questo modo difenderai maggiormente il tuo dominio, un’opzione utile soprattutto se il tuo name brand è un nome di fantasia e non il tuo nome e cognome.

Registrare dominio senza hosting o con hosting

Ora non ti resta che procedere con l’acquisto, cliccando su continua. Nello step successivo ti verrà proposto di associare al tuo dominio anche uno spazio hosting dove installare il tuo sito. Se hai intenzione di creare un sito in WordPress (o altro CMS che richiede un hosting), in effetti è conveniente acquistarlo ora, così verrà collegato automaticamente al tuo dominio.

Se, invece, vuoi acquistare solo il dominio senza hosting, ti basterà proseguire nella procedura senza selezionare l’opzione hosting.

L’ultimo passaggio consiste nel registrarti, ovvero nella creazione di un nuovo account. Dopo aver inserito tutti i dati potrai procedere con l’acquisto e attendere l’arrivo della mail contenente tutti i dati di attivazione. Queste sono informazioni importantissime, quindi ti consigliamo di conservare con cura la mail e il pdf ricevuto in allegato.

Ora non ti resta che passare all’azione! 😉

Al prossimo articolo!

Sei pronto a muovere i tuoi primi passi sul web e per farlo hai bisogno innanzitutto di un tuo dominio, ovvero del nome con cui le persone potranno trovare il tuo sito.

Ma come si registra in pratica un dominio? E chi può farlo?

Cosa significa registrare un dominio?

Registrare un dominio vuol dire acquistare un determinato nome (es: fedrodigital.com) al quale potrai collegare principalmente il tuo sito web e le tue email. Puoi registrare un dominio anche prima di avere effettivamente intenzione di creare un sito, in questo modo ti assicuri che, quando sarai pronto a partire sul serio, nessuno avrà già acquistato quel nome. Nel caso in cui lo avessi già perso, non c’è per forza da disperare, in questo articolo ti daremo qualche utilissimo consiglio.

Chi può registrare un dominio? E si può registrare dominio senza p. iva?

Queste sono due delle domande più frequenti che ci vengono poste, una preoccupazione che vogliamo eliminare una volta per tutte. Non esiste, infatti, alcuna limitazione in tal senso. Chiunque può registrare un dominio, sia intestato alla propria società che alla propria persona. Di conseguenza, non è necessario essere in possesso di partita iva, basteranno i propri dati personali e il gioco è fatto!

Verifica disponibilità dominio desiderato

Per poter acquistare un dominio, naturalmente deve essere libero.

Questa è un’informazione che ti da qualsiasi provider prima di procedere con l’acquisto. Serverplan, ad esempio, mette a disposizione questo tool online gratuito che ti permetterà di fare un controllo rapido durante la fase di brainstorming.

E se ti accorgi che il nome prescelto è già in uso?

A questo punto puoi provare ad aggiungere delle parole legate alla tua professione, magari delle keywords che possano essere di aiuto anche per la seo.

Se, però, non riesci a trovare nulla che ti convince puoi fare ancora un ultimo tentativo: controllare se il dominio è effettivamente in uso.

Sì, perché a volte un dominio può essere stato acquistato ma, poi, per vicissitudini varie il relativo sito viene chiuso ma tornerà disponibile solo alla scadenza del suo periodo di acquisto.

Quello che puoi fare, quindi, è provare a visitare il sito collegato al dominio che desideri. Il sito è ancora attivo? Se sì, beh allora non c’è nulla da fare ma se il sito non esiste più puoi provare a vedere se è prossimo alla scadenza. Molto probabilmente non verrà più rinnovato e tu potrai acquistarlo.

Verifica intestatario dominio e data di scadenza di un dominio

Semplicissimo con questo tool online gratuito.

https://whois.domaintools.com

E, con un po’ di fortuna, potresti trovare addirittura la mail del proprietario e contattarlo per chiedergli se ha intenzione di cedere il dominio a breve.

Dove registrare un dominio internet

Per registrare un dominio non devi fare altro che affidarti ad un provider, ovvero un’azienda specializzata nella fornitura di domini, email e hosting.

Molto probabilmente, infatti, oltre ad un dominio, avrai bisogno anche di un hosting per il tuo sito (dipende dal CMS scelto, te ne parliamo qui), quindi la soluzione migliore è acquistarli entrambi nello stesso momento.

Vediamo insieme

Come registrare un dominio su Serverplan.

Vai sul sito Serverplan e, dal menù, raggiungi la sezione Domini – Registrazione domini.

Inserisci il dominio che vorresti acquistare in questo formato www.nomedominio.it e clicca sulla lente di ingrandimento.

A questo punto puoi decidere di acquistare anche ulteriori estensioni, tipo .com o .net. In questo modo difenderai maggiormente il tuo dominio, un’opzione utile soprattutto se il tuo name brand è un nome di fantasia e non il tuo nome e cognome.

Registrare dominio senza hosting o con hosting

Ora non ti resta che procedere con l’acquisto, cliccando su continua. Nello step successivo ti verrà proposto di associare al tuo dominio anche uno spazio hosting dove installare il tuo sito. Se hai intenzione di creare un sito in WordPress (o altro CMS che richiede un hosting), in effetti è conveniente acquistarlo ora, così verrà collegato automaticamente al tuo dominio.

Se, invece, vuoi acquistare solo il dominio senza hosting, ti basterà proseguire nella procedura senza selezionare l’opzione hosting.

L’ultimo passaggio consiste nel registrarti, ovvero nella creazione di un nuovo account. Dopo aver inserito tutti i dati potrai procedere con l’acquisto e attendere l’arrivo della mail contenente tutti i dati di attivazione. Queste sono informazioni importantissime, quindi ti consigliamo di conservare con cura la mail e il pdf ricevuto in allegato.

Ora non ti resta che passare all’azione! 😉

Al prossimo articolo!

Autore

  • Aiuto piccoli brand ambiziosi a costruire e gestire uno studio digitale in cui far crescere il proprio business e accogliere con soddisfazione nuovi clienti. In pratica, mi prendo cura dei siti web in ogni aspetto, dalla costruzione al posizionamento su Google, dalla revisione dei contenuti all’integrazione dei migliori tools per realizzare le proprie strategie di marketing. A guidarmi nel mio lavoro tanta determinazione, il desiderio di imparare ogni giorno qualcosa di nuovo e una buona dose di multipotenzialità che mi fa passare con disinvoltura dal codice per il webdesign alle parole per lo storytelling. Quando spengo il mio ultrabook, amo fare decluttering, leggere, sorseggiare tisane calde in giardino e viaggiare in compagnia della mia inseparabile Nikon.

Autore

  • Aiuto piccoli brand ambiziosi a costruire e gestire uno studio digitale in cui far crescere il proprio business e accogliere con soddisfazione nuovi clienti. In pratica, mi prendo cura dei siti web in ogni aspetto, dalla costruzione al posizionamento su Google, dalla revisione dei contenuti all'integrazione dei migliori tools per realizzare le proprie strategie di marketing. A guidarmi nel mio lavoro tanta determinazione, il desiderio di imparare ogni giorno qualcosa di nuovo e una buona dose di multipotenzialità che mi fa passare con disinvoltura dal codice per il webdesign alle parole per lo storytelling. Quando spengo il mio ultrabook, amo fare decluttering, leggere, sorseggiare tisane calde in giardino e viaggiare in compagnia della mia inseparabile Nikon.

Taggato ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.